Ponte del 26 aprile: per forza ferie?

Ponte del 26 aprile: per forza ferie?

“26 aprile: la mia azienda fa ponte … ma può scalarmi le ferie?!”
 
Ebbene sì, la regola generale è che la chiusura collettiva decisa dall’azienda, viene considerata ferie a tutti gli effetti! Quindi non è un errore se ci sarà poi scalata la giornata nella busta paga di aprile.
 
Ricordiamoci infatti che il datore di lavoro può definire le ferie liberamente in base a quelle che lui stesso ritiene siano le migliori esigenze organizzative e produttive della sua specifica realtà.
 
Sfatiamo quindi la leggenda metropolitana per cui è il dipendente che decide in totale autonomia quando fare ferie… questo non è possibile, salvo non sia espressamente previsto dal contratto collettivo applicato nella nostra azienda.
 
Quindi, se l’azienda ha deciso un giorno di chiusura per tutti, approfittando ad esempio di un ponte, è assolutamente corretto che l’assenza venga giustificata come ferie!