Sport: come inquadrare l’addetto segreteria?

Sport: come inquadrare l’addetto segreteria?

Le ASD e le SSD possono aver bisogno di una figura che si occupi di attività amministrative, ad esempio segreteria, tesseramenti, contabilità ecc.

E allora, quale contratto utilizzare?

Gli enti sportivi, oltre al classico contratto di lavoro subordinato, possono valutare insieme al proprio Consulente del Lavoro un contratto ad hoc, cioè la co.co.co amministrativo-gestionale.

Trattandosi di collaborazione parasubordinata, è necessario che:

  • il collaboratore sia autonomo nella gestione di orari e giorni lavorativi, seppur con ovvio coordinamento
  • non ci sia subordinazione (es. no potere gerarchico, direttivo e disciplinare)

IMPOSTE E CONTRIBUTI:

  • contributi alla gestione separata INPS per compensi superiori a 5.000 €
  • assicurazione INAIL per qualsiasi compenso
  • non dovuta IRPEF fino a 15.000 €

Se hai bisogno di valutare l’inquadramento dei collaboratori della tua realtà, confrontati con il tuo Consulente del lavoro!